Fagiolo Zolfino- Poggio Sorbello

Fagiolo Zolfino

Poggio Sorbello
COD: fagiolozolfino
Cartone: 6 confezioni 250gr
Cartone: 6 confezioni 500gr

Fagiolo Zolfino
Il fagiolo zolfino è un prodotto originario delle pendici del Pratomagno ma tipico dell’agricoltura toscana; viene coltivato nella zona del Valdarno aretino e fiorentino.È detto anche fagiolo del cento perché viene seminato il centesimo giorno dell’anno (si semina generalmente a fine aprile), o fagiolo burrino. Il suo nome deriva dalla colorazione giallo pallido, simile allo zolfo, che a seconda dell’ecotipo, è più o meno intensa. Le caratteristiche che lo esaltano sono la buccia finissima (particolarità che lo rende molto digeribile), una forma globosa leggermente panciuta e la consistenza densa e cremosa, l’intenso sapore, la capacità di reggere la cottura. Conosciuto da almeno trecento anni cresce nel cuore della Toscana sugli appezzamenti a terrazze modellate dai muretti a secco; tra i filari d’olivo questo legume trova il suo habitat naturale. Ottimi lessati (o cotti lentamente al fiasco) e conditi con un filo d’olio extravergine di oliva, si gustano al meglio adagiati su una fetta di pane toscano abbrustolito oppure come contorno alla bistecca di chianina. Una volta i contadini alla sera, dopo aver cotto il pane, mettevano il tegame o il fiasco nella brace del focolare e l’indomani mattina trovavano i fagioli cotti apuntino. Questa varietà è inserita nell’elenco per la tutela e la valorizzazione delle razze e varietà locali (L.R. n°64/04).

Confezione: 250 e 500 gr.

visita le aziende agricole affiliate

Località Ossaia 62/H - 52044 Cortona (AR) - Italy
P.Iva 02262140516 - staff [@] cortonatura.com - Cookie Policy
CREDITS 

Seguici